Le cattive strade

Sunday, 7 September 2014 -

In novanta minuti, con una struttura in qualche modo analoga a Gaber se fosse Gaber, si ripercorre la carriera di Fabrizio De André, raccontando gli snodi del percorso artistico del poeta e cantautore ligure.
Alla mia narrazione si alternano le interpretazioni di Giulio Casale, capace di personalizzare – con rispetto ed eclettismo – il repertorio di Faber. L’incontro teatrale, che racconta anche il De André meno noto, non desidera canonizzare o peggio ancora santificare l’artista. Al contrario, Le Cattive Strade intende raccontare, senza agiografie ma con passione, le continue rivoluzioni e le poderose intuizioni di un intellettuale inquieto. Scomodo. Irripetibile.
Lo spettacolo contempla anche la proiezione di filmati originali di Fabrizio De André.
Da Nuvole barocche a Anime salve, da Carlo Martello a Smisurata preghiera. Da George Brassens al dialetto genovese.
Cattive strade e fiori che nascono dove meno te l’aspetti.
E’ una storia per nulla sbagliata, quella di Fabrizio De André.
Che continua.

X

La Versiliana Festival

Viale Morin, 6

Marina di Pietrasanta  (LU)

@ Pier Luca Mori 2020

C.F. MROPLC63H25G628D
Camaiore, Lucca (Italy)