PFM - Premiata Forneria Marconi

Monday, 20 August 2012 -

La PFM nasce nell’estate del 1969, quando i Quelli (Franz Di Cioccio, Franco Mussida, Flavio Premoli e Giorgio Piazza) incontrano Mauro Pagani (dei Dalton) e lasciano la Ricordi per la Numero Uno. Cambia anche il genere musicale, che dal beat degli esordi si avvicina al “pop” internazionale – quello che al tempo si chiama progressive. Cambia anche il Marconi (dal nome di una panetteria di Chiari, Brescia). Il promoter Franco Mamone li fa esibire come gruppo di supporto degli Yes, dei Procol Harum, dei Deep Purple, e nell’estate del 1971 la Premiata Forneria Marconi presenta dal vivo, al primo "Festival di Avanguardia e nuove tendenze" di Viareggio, “La carrozza di Hans”, che con “Impressioni di settembre” costituisce su 45 giri l’esordio discografico del gruppo.

Esponente di punta del prog-rock italiano, la Premiata Forneria Marconi è stata una delle poche formazioni nostrane a imporsi in America, dove divenne sinonimo di "spaghetti rock". Storia di una lunga avventura iniziata in piena era beat e proseguita in quasi quarant'anni di attività all'insegna di continui cambi di line-up.

Nell'eterogenea evoluzione del suo percorso musicale, la Pfm ha saputo combinare ritornelli quasi "pop", improvvisazioni di stampo jazzistico e composizioni di attitudine classicheggiante. In più, ha aggiunto quel pizzico di melodismo, dal sapore tipicamente mediterraneo, che ha contribuito a rendere la sua formula originale rispetto ai modelli prog d'oltre Manica.

La Versiliana Festival

Viale Morin, 6

Marina di Pietrasanta  (LU)

@ Pier Luca Mori 2018

C.F. MROPLC63H25G628D
Camaiore, Lucca (Italy)