GIOCANDO CON ORLANDO ASSOLO

Thursday, 28 February 2019

Stefano Accorsi in GIOCANDO CON ORLANDO ASSOLO, tracce, memorie, letture da Orlando furioso di Ludovico Ariosto secondo Marco Baliani

adattamento teatrale e regia Marco Baliani

scene Mimmo Paladino

impianto scenico Daniele Spisa

costumi Alessandro Lai

luci Luca Barbati

produzione Nuovo Teatro

Trasferire Orlando furioso in una figura teatrale è impresa degna di cavalieri erranti, anzi narranti. Stefano Accorsi veste i panni del cavaliere e si cimenta con l’opera di Ariosto e il tema oneroso dell’amore e delle sue declinazioni.

In una scena dominata dalla sola presenza dei colossali cavalli di Mimmo Paladino, l’attore scorrazza in rima tra feroci saraceni, ippogrifi alati, giovani donzelle e paladini cristiani, alternando alle ottave originali quelle un po’ più prosaiche di Baliani.

Nel poema cinquecentesco donne, cavalieri, armi, e soprattutto l’ amore: l’amore perso, sfortunato, vincente, doloroso, sofferente, sacrificale, gioioso e di certo anche furioso.

Teatro Comunale

Piazza Duomo

Pietrasanta  (LU)

GIOCANDO CON ORLANDO ASSOLO
@ Pier Luca Mori 2019

C.F. MROPLC63H25G628D
Camaiore, Lucca (Italy)