NUDE ANIME - 14 20 - BLISS

Saturday, 23 July 2016

NUDE ANIME
14’20”
BLISS

ATERBALLETTO

Ore 21,30
Ingresso € 13 € 25

 

Nude Anime

Coreografia: Valerio Longo
Musiche originali: Matteo Stocchino
Visual: Kalimera
da Fotografie di Bruno Cattani
Ideazione costumi: Francesca Messori
Luci: Carlo Cerri

L’universo femminile:
l’amore, la dolcezza, l’intimità,
la violenza.
Sono sufficienti ad identificarlo?
No, non lo sono, serve molto di più.
Tutto è scritto nello sguardo, traspare dal linguaggio dei corpi;
saranno proprio loro e il loro movimento a darci l’alfabeto per trasmettere tutto quello che sentiamo “Essere” in una donna.

Realizzazione costumi: Sartoria Aterballetto – Francesca Messori e Nuvia Valestri
Prima rappresentazione: Milano, Teatro Strehler, 15 giugno 2014
Durata: 20 min.
Interpreti: 8 danzatrici
Courtesy: Vision Quest – Sabrina Raffaghello Gallery

14’ 20”

estratto dall’opera 27’ 52”

Coreografia: Ji?i Kyliàn
Musica: Dirk Haubrich
(nuova composizione, basata su 2 temi di Gustav Mahler)
Scene: Ji?i Kyliàn
Costumi: Joke Visser
Luci: Kees Tjebbes

“Il titolo 14’20” deriva semplicemente dalla durata di questo pezzo.
Si tratta, infatti, di una parte dell’opera originale intitolata 27’52.
La nostra vita sembra essere scandita dal tempo
Ma “tempo” è un termine molto astratto! Non sappiamo cosa sia il tempo.
Abbiamo creato macchine che misurano il tempo in maniera molto più accurata rispetto a prima. Questo aspetto è sicuramente molto importante, ma diversi filosofi ci dicono che il “tempo” non esiste
Ci insegnano che il “tempo” è solo un’invenzione degli esseri umani.
Tutto ciò è possibile, ma una cosa è certa: il nostro tempo è scandito da due brevissimi momenti, il momento in cui nasciamo e quello in cui moriamo.
L’opera che ho realizzato non riguarda solo il “tempo”.
Affronta anche altri temi quali la “velocita`”, l’”amore” e l’”invecchiamento”.
In effetti è tutto molto semplice, ma anche incredibilmente complicato e, di sicuro, totalmente inspiegabile.”

Ji?i Kyliàn
L’Aia, Paesi Bassi – 22 luglio 2013

Durata: 14’ 20’’
Interpreti: due danzatori

BLISS

Coreografia: Johan Inger
(vincitore del premio Benois della danza 2016 come miglior coreografo)
Musica: Keith Jarrett
Scene e costumi: Johan Inger
Luci: Peter Lundin
Assistente alla coreografia: Yvan Bubreuil

“Il punto di partenza di questo nuovo spettacolo è la musica del Koln Concert di Keith Jarrett, che, oltre che il sottoscritto, ha inspirato e toccato milioni di persone grazie al suo perfetto tempismo nell’attirare una generazione che si muoveva da una parte all’altra della propria vita.
Il mio compito, insieme a quello dei danzatori, è quello di raccontare come ci relazioniamo con questa musica iconica.
Nel modo in cui incontriamo questa musica con gli occhi di oggi, è presente sia una sfida compositiva che emotiva.
Oggi mi è stato chiesto di dare un’idea di cosa sarà il mio lavoro, ma la verità dello spettacolo dovrà essere scoperta attraverso il mio incontro con i danzatori e, insieme, dal nostro incontro con la musica del Koln Concert.
Quindi eccoci qui, tutti quanti, non importa quale sia la nostra esperienza. Siamo “principianti” l’uno nei confronti dell’altro e nei confronti della musica che darà voce a questo nuovo incontro”.

Durata: 30 minuti
Interpreti: 8 danzatori

La Versiliana Festival

Viale Morin, 6

Marina di Pietrasanta  (LU)

@ Pier Luca Mori 2018

C.F. MROPLC63H25G628D
Camaiore, Lucca (Italy)