Promozioni

dal 01/08/2017 al 31/08/2017

Hotel Club I Pini - Residenza D'Epoca

OFFERTA SPECIALE AGOSTO

Italiano English Deutsch

Il dialetto della gente di Versilia, versiliese e pietrasantino.

Il dialetto versiliese e pietrasantino.

La Versilia come sapete è formata da diversi Comuni, ognuno con il suo dialetto. Poichè riteniamo che quello pietrasantino sia il più antico e la terra di Pietrasanta rappresenti il cuore della Versilia, riportiamo qua alcune parole prese dal dialetto pietrasantino.

Al dittongo corrisponde una ó che si pronuncia chiusa. Es: fagiólo, fóco, nóto, óvo, ecc. in luogo di fagiuolo, fuoco, nuoto, uovo. Fanno eccezione òmo e nòra (uomo e nuora) che presentano o aperta.

La p nel corpo della parola diviene sovente una doppia b. Es: abbri, lebbre, ecc. in luogo di apri e lepre.

(Quando copiate questa pagina per mettere il vocabolario sulle vostre pagine facebook o nei vostri gruppi, almeno citate la fonte, grazie).

A

Abbaccàre. Superare un ostacolo camminando
Abbriccichìo.
Rimedio posticcio
Accomodare.
Aggiustare
Albetréllo. Corbezzolo
Arbòlo. Ventilabro
Arrella.
"Ripari" nei quali si fermano le castagne che cadono dall'albero
Arunare. Adunare

B

Babòlo. Scarafaggio
Bachette.
Fagiolini
Bacolino.
Pianta del mirtillo
Bàlla.
Sacco di yuta
Ballotta.
Castagna lessata
Batòcchio.
Bimbo
Batulèsse.
Confusione
Bàttola.
Orecchio
Bàzza.
Mento
Bellìchero.
Ombelico
Bellorina.
Donnola
Bézzico.
Becco degli uccelli e dei polli
Bìllo.
Organo genitale maschile
Bitòrchia.
Bastoncino di legno usato per chiudere i sacchi
Bòccia.
Apprendista
Bòdda.
Rospo
Bofonchiàre.
Brontolare borbottando
Brencìco.
Cosa molle e cadente all'ingiù
Brindèllo.
Brandello
Bucopillonzi.
A pancia in giù
Buricone.
Burrone
Buscherìo.
Moltitudine
Bussila.
Recipiente in legno di bosso
Buzzo. Pancia, ventre

C

Cacarone.
Diarrea
Cacabùzzo.
Datura Stramonio
Calòcchia.
Canna di bambù usata per sorreggere gli ortaggi
Catàrso.
Frattazzo
Catèrva.
Grande quantità
Cavicchia.
Bastoncello usato per tendere i cavi
Cazzabùcolo.
Persona che si pavoneggia, che si dà arie
Cazzaròla
Pentola
Cecìgliora.
Orbettino
Cecìna.
Torta di ceci
Celùcco.
Capello
Cèmbalo.
Qualsiasi oggetto usato per suonare o fare confusione
Ceràgia.
Ciliegia
Chiocca.
Testa, capo
Chiuccàre.
Dormire
Chiuìno.
Regolo (Regulus regulus)
Ciccia di gallina.
Pelle d'oca
Cicèrbita.
Tipo di "erbi"
Cìcco.
Piccolo
Cimicìna.
Puntina da disegno
Ciottéllora.
Lucertola
Cingìno.
Gommino, elastico
Citrullo.
Fesso
Cotriòne.
Schiena
Cozzorone.
Persona dura di comprendonio
Crécco
Coccola
Crugnare.
Fare le fusa
Cunigliolo. Coniglio

D

Dìchino. Dicono
Dìtto.
Detto
Doppo.
Dopo
Drento.
Dentro
Duzzìna. Dozzina

E

Eìvve. Esclamazione affermativa
Embricio. Embrice
Érbi. Erbe di montagna usate come insalata

F

Fadìga. Fatica
Fadigà.
Faticare
Fenìto.
Finito
Fico pallone.
Fico non perfettamente maturo
Foiònco.
Puzzola
Frescùme.
Odore di uovo
Fùme.
Fumo
Fùngio.
Fungo
Fùzzico. Bastoncello appuntito

G

Gigiabbasso. Cervo volante
Gnànco. Neanche
Gnùno.
Nessuno
Gòlpe.
Volpe
Gramignòlo.
Vermetto giallo lucido
Granchio.
Ragno
Grégiola. Strumento giocattolo che facendolo girare "gregiola"
Grispollo.
Piccolo grappolo d'uva
Gonciolo.
Piccolo pezzo di pane secco
Grosta. Crosta

H

Hàno. Hanno

I

Iànda. Ghianda
Iàrino. Ghiaia
Incèmbolata. Concerto con i "cembali"suonato in occasione di seconde nozze
Indùve. Dove
Iòva. Zolla
Ivve pòvve. Affermazione

L

Laidòne. Sporcaccione
Lecca. Botta, urto
Lemba. Botta, urto
Luccica. Lucciola

M

Mangiucare. Mangiare
Marrèlla. Zappa
Matto spolpo. Pazzo
Mazzicùlo. Capriola
Menùto. Minuto
Mìccio. Somaro, Asino
Mignognoro. Bacarozzo che vive sotto terra
Mìi. Miei
Moccolo. Bestemmia
Mondina. Caldarrosta
Morìtte. Morì
Motòmme. Moto, motorino

N

Nampo. Lampo
Nascétte. Nacque
Nìmo. Nessuno
Nòvve povve. Negazione

O

Olòcco. Allocco
Orbàco. Alloro
Ovi. Uova

P

Palèo. Erba di montagna
Patìno. Tipica imbarcazione versiliese
Pavìa. Cetonia
Pefana. Befana
Pelliccia. Zolla con erba
Péscio. Pesce
Peporino. Timo
Piciciò. A cavalcioni sulle spalle (per i bimbi)
Piconella. Attrezzo simile al piccone
Piedicàta. Orma
Pìffera. Naso
Pillaccherone. Persona trasandata
Pìlloro. Sasso informe
Pìnella. Dente anteriore
Pisalanca. Altalena
Pitone. Grosso sasso tondeggiante
Pittièri. Ecchimosi, pettirosso
Polla. Sorgente
Pòtta. Esclamazione - organo genitale femminile
Pottarina. Esclamazione
Pòtta mi'omo. Esclamazione
Punto. Avverbio di negazione assoluta. “Non va punto bene!”, non va bene per niente
Pràdo. Prato
Presone. Cascata d'acqua
Pricolarsi. Sbilanciarsi, perdere l'equilibrio

Q

Quàlo. Quale
Quelo. Quello

R

Radiusse. Dinamo
Raganella. Tràcina
Rastello. Rastrello
Reccacchino. Scricciolo
Réchie. Pace - riposo
Riandà. Assomigliare
Rimondare. Tagilare l'erba con la falce
Ritrècine. Cremagliera in legno per trasformare il moto da verticale ad orizzontale
Ròde. Prudere
Rotòne. Grande ruota in legno azionata dall'acqua
Rusco. Erbacce tagliate ed essiccate

S

Sàlicastrone. Escoriazione cutanea
Sbatocchiare. Urtare violentemnte
Sbrogna. Sbronza
Scéccàre. Prosciugare
Scepalone. Rovo
Sceppellone. Grave errore grammaticale
Schiacciamilioni. Rullo compressore
Schizzapìscio. Raganella arboricola
Sciabigòtto. Persona inaffidabile. Deriva da come gli ufficiali napoleonici chiamavano i cittadini Lucchesi "Chiens Bigots" cioè cani bigotti perche restii ad applicare le norme dell'editto di Saint Cloud
Sciantillì. Stivali di gomma
Sciuscèllora. Caramella di zucchero
Scossafràsso. Calabrone
Scudèrzola. Formica piccola
Sderenare. Cadere
Sdimena'. Dimenare
Segùra. Ascia, scure
Sellerìna. Chiodo corto a testa larga
Sélve. Castagneto
Senìce. Fessura
Sfuggicàre. Scivolare
Sfuricare. Raspare dentro una cavità
Sgrendinato. Spettinato
Sguerguènza. Moina, smorfia
Sguìre. Disciogliere
Sguscia. Fame
Sìsero. Tirchio
Smallinàto. Scelto, selezionato
Soccollòne. Protuberanza ossea
Sodaccio. Staccio
Sollegrina. Candeggina, Varichina
Sornacàre. Russare
Spallotterà. Rotolare
Spendicoloni. Penzoloni
Spisancoloni. Penzoloni
Spricolarsi. Cadere scivolando
Sprocco. Spina di un ramo - Maschera ufficiale del Carnevale di Pietrasanta, disegnata nel 1959 da Mario Piloni.
Stasone. Donnaiolo
Stentinàre. Perdere - seminare
Stiàmpa.
Legna da ardere
Stiòcco. Schiocco
Stiombolino. Fionda
Stràcco. Stanco
Susina. Organo genitale femminile

T

Taffarìa. Grande piatto di legno
Taràntola. Geco
Topetti. Gnocchi di patate
Trambusto. Confusione, sottosopra
Tremarino. Rosmarino
Trénipa. Strumento di legno tipo carillon
Treppicàre. Calpestare
Triangolo. Lima a sezione triangolare
Trono. Tuono
Tùllora. Bernoccolo - Castagna secca lessata

V

Verminìce. Grillotalpa
Verunnato. Nessun luogo
Vèzza. Crepa
Viòttero. Viottolo
Volsùto. Voluto

Y

Yara. Ghiaia

Z

Zappèllo. Scalino unico.
Zàzzera. Frangia anteriore di capelli
Zeppìre. Riempire all'eccesso
Zeppola. Zeppa in legno
Zìghero. Tappo di legno per bigonce
Zuppidiano. Grosso cassone di legno