Italiano English Deutsch

Surf in Versilia.

Surf in Versilia e Viareggio, dalla FaDi-Surf alla diffusione popolare.

VersiliaIl Surf in Versilia e Viareggio nasce già negli anni '70 quando due compagni di classe della seconda B dell'Istituto d'Arte Stagio Stagi di Pietrasanta, vedendo un film dove si vedeva cavalcare le onde, decidono di provare a costruirsi una tavola e lanciarsi in questa avventura.
Michele Dini e Francesco Farina parlavano spesso in classe di questa idea, sovente lamentavano la scarsa disponibilità di materiale per costruire le tavole. SurfIo che andavo a scuola in motorino e lungo il viaggio vedevo una ditta che lavorava poliuretano e vetroresina mi propongo di fermarmi a chiedere informazioni, fu così che trovai loro le materie prime per fabbricare le primissime tavole da surf.
Un pomeriggio dopo la scuola li accompagnai presso quella ditta sulla Via Sarzanese, presero accordi e conclusero l'acquisto del necessario. Qualche viaggio in motorino e qualche altro con le automobili dei genitori ed il primo surf versiliese prese vita.
Surf in VersiliaRicordo che il nome che dettero a questa prima alleanza fu FaDi Surf.
Da lì in poi per Viareggio e la Versilia il surf è stata una continua ascesa, ad oggi si può affermare che la Versilia e Viareggio siano la capitale surfistica d'Italia.
Il molo di Viareggio, il pontile di Forte dei Marmi, il pontile di Tonfano a Marina di Pietrasanta ed il pontile di Lido di Camaiore sono luoghi dove è possibile ritrovare decine di surfisti ed uscire in mare in compagnia.