Ondate di calore.

Indicazioni per ridurre i pericoli alla salute dovuti al gran caldo.

In qualunque caso di malore, è indispensabile allertare il 118

in spiaggia i bambini con il cappelloEvitare l’esposizione all’aria aperta nelle ore più calde.
Deve essere ridotta l’esposizione all’aria aperta nella fascia oraria compresa tra le 12.00 e le 18.00. In particolare, è sconsigliato l’accesso ai parchi ed alle aree verdi ai bambini molti piccoli, agli anziani, alle persone non autosufficienti o alle persone convalescenti. Inoltre, deve essere evitata l’attività fisica intensa all’aria aperta durante gli orari più caldi della giornata ed assumere adeguate quantità di liquidi.

Estate in Versilia
I ventilatori stimolano la sudorazione ed aumentano il rischio di disidratazione, se la persona esposta non assume contemporaneamente grandi quantità di liquidi.
Per tale ragione i ventilatori non devono essere indirizzati direttamente sul corpo. In particolare, quando la temperatura interna supera i 32°C, l’uso del ventilatore è sconsigliato poiché non è efficace per combattere gli effetti del caldo e può avere effetti negativi aumentando la disidratazione.

Bere molti liquidi e mangiare molta frutta
Bere almeno due litri di acqua al giorno e mangiare molta frutta fresca che contiene fino al 90% di acqua.

Gli anziani devono bere anche se non se ne sentono il bisogno


Evitare di bere bevande gassate o troppo fredde. Evitare, inoltre, bevande alcoliche e caffé

Calura in spiaggiaFare un'alimentazione leggera e conservare correttamente gli alimenti
Evitare i pasti abbondanti, preferendo quattro, cinque piccoli pasti durante la giornata, ricchi soprattutto di verdura e frutta fresca, evitando cibi pesanti e ipercalorici come fritti e carni grasse.

Indossare un abbigliamento leggero e proteggersi dai raggi solari
I vestiti devono essere leggeri e comodi, di cotone, lino o fibre naturali.
All’aperto è utile indossare cappelli leggeri e di colore chiaro per proteggere la testa dal sole diretto.
Bambini all'ombra
E’ importante inoltre proteggere la pelle dalle scottature con creme solari con alto fattore protettivo.

Tenere in macchina una scorta d’acqua che può essere utile nel caso di code o file impreviste. Durante le soste evitare di mangiare troppo rapidamente e soprattutto evitare bevande alcoliche.

Marina di PietrasantaRicordarsi che il caldo può potenziare l’effetto di molti farmaci, se si assumono farmaci consultare il medico prima di partire per la vacanza.

Attenzione ai cambiamenti di abitudine e di attività della persona anziana